Cosa vedere a Tossa De Mar, perla della Costa Brava

Scopri cosa vedere nella splendida Tossa de Mar

Tossa de Mar

Tossa de Mar è un piccolo borgo medioevale che sorge su di un promontorio a picco sul mare nella costa Brava in provincia di Girona posizionata a circa 100km a nord di Barcellona.

♥ Non perderti la nostra Guida su Barcellona

Prima di dirti che cosa vedere a Tossa de Mar ti vogliamo dare delle informazioni generali su questa particolare città della Costa Brava.

Se hai deciso per una vacanza o una visita a Tossa de Mar devi sapere che rappresenta la soluzione perfetta, sia per chi ama la tintarella e passare il tempo in spiaggia, sotto il sole spagnolo rifrescandosi ogni tanto nel mare blu intenso, ma anche per chi non vuole perdersi gli itinerari culturali e artistici che si possono fare.

Vista Tossa De Mar

Questa località spagnola, infatti, offre non solo un mare meraviglioso con delle lunghe distese di sabbia ma anche un centro storico medioevale perfettamente conservato di particolare bellezza e che merita di essere scoperto.

Non manca nemmeno la movida, infatti l’offerta di bar e discoteche è ricca e altrettanto vasta è la scelta dei tipici ristorantini, particolarmente nella parte vecchia della città, dove è possibile gustare piatti tipici della cucina catalana.

Ora non ti resta che scoprire cosa vedere …

Villa Vella, la parte antica della città da vedere

La parte antica, detta Villa Vella, è circondata da mura risalenti al XII secolo, che racchiudono il centro storico molto caratteristico e ben conservato da cui svettano 3 torri cilindriche.

La Villa Vella ha la stessa struttura degli altri borghi medievali spagnoli, con piccole vie, tipiche case bianche dell’Andalusia e ovviamente i negozietti che vendono prodotti locali e souvenir per i turisti.

Decisamente un posto incantevole per una passeggiata lungo le mura mediovali e per i viotti della vecchia città.

Veduta di Tossa de Mar – Foto: John Flickr

Se hai deciso per una vacanza o una visita a Tossa de Mar devi sapere che rappresenta la soluzione perfetta, sia per chi ama la tintarella e passare il tempo in spiaggia, sotto il sole spagnolo rifrescandosi ogni tanto nel mare blu intenso, ma anche per chi non vuole perdersi gli itinerari culturali e artistici che si possono fare.Questa località spagnola, infatti, offre non solo un mare meraviglioso con delle lunghe distese di sabbia ma anche un centro storico medioevale perfettamente conservato di particolare bellezza e che merita di essere scoperto.Non manca nemmeno la movida, infatti l’offerta di bar e discoteche è ricca e altrettanto vasta è la scelta dei tipici ristorantini, particolarmente nella parte vecchia della città, dove è possibile gustare piatti tipici della cucina catalana.Ora non ti resta che scoprire cosa vedere …

Il Museo Cittadino

Da vedere a Tossa de Mar è sicuramente il Museo Cittadino – Plaça Pintor Roig Soler, 1 – costruito nel 1935  occupa l’antica casa del governatore, o “casa del Batlle de Sac“, al suo interno si possono ammirare svariate opere, collezioni archeologiche, quadri di pittura del novecento, sculture, anche di artisti importanti come Chagall, André Masson, Rafael Benet.

Le belle spiagge di Tossa de Mar

Sicuramente ciò che attira molti turisti a Tossa de Mar nel periodo estivo è il mare limpido, anche se ci troviamo praticamente a due passi dalla città. Quattro sono le principali spiagge della zona.

  • Platja Gran, spiaggia più grande
    Questa spiaggia costeggia il centro ed è composta da piccoli sassolini. Qui l’acqua diventa in pochi metri subito alta quindi non è sicuramente il luogo ideale dove portare dei bambini.
    Altra pecca di questa spiaggia è il fatto che qui si fermano sia le piccole imbarcazioni dei pescatori sia quelle che fanno fare i giri turistici intorno a Tossa de Mar.

    Platja Gran – Foto: A. D’Angelo Flickr

    Alcune di esse attraccano proprio sulla riva riducendo lo spazio dedicato agli amanti del sole e rendendo il mare meno pulito rispetto ad altre zone circostanti.Nonostante questo la spiaggia è sempre affollatissima per non parlare poi dei periodi estivi dove si lotta per trovare una angolo libero.

    Il meraviglioso mare di Tossa de Mar – Foto: Petr Flickr
  • Platja del Reig
    Basta fare una breve passeggiata costeggiando il castello di Tossa de Mar e in pochi minuti si arriva in una baia con una piccola spiaggetta protetta da due pareti rocciose che strapiombano in un mare cristallino, sembra un piccolo paradiso terrestre, che però in agosto viene preso letteralmente d’assalto.

    Platja del Reig
  • La spiaggia de la Mar Menuda
    Partendo dalla Platja Gran e incamminandosi dalla parte opposta si raggiunge la spiaggia De La Mar Menuda, composta da sassolini misti a sabbia, lambita da un mare limpido.
    La peculiarità è una piccola baia protetta da due scogli, dove l’acqua è bassa, trasparente, praticamente una piscina naturale, un autentico paradiso per famiglie con bambini piccoli.
    E’ anche il punto di partenza per le immersioni dei sub che frequentano la scuola di diving.

    Mar Menuda – Foto: J. Ferré Flickr
  • Es Codolar
    La quarta spiaggia di Tossa de Mar è Es Codolar, proprio sotto la città vecchia, particolare in quanto considerata il rifugio dei pescatori e in cui riparano le proprie barche.

    Es Codolar

Come già detto all’inizio dell’articolo, al calar del sole ci sono ristorantini, cocktail bar e discoteche pronte ad accogliere e far divertire i numerosi turisti che qui trovano una vita notturna movimentata ma non caotica come quella della vicina Lloret de Mar.

♥ Se ami la movida leggi anche Lloret de Mar cosa fare nel paradiso del divertimento

Ci sono locali caratteristici dove si esibiscono ballerini di flamenco o semplicemente si può ascoltare questa musica tipica sorseggiando un drink.

Altri offrono musica un po’ per tutti i gusti, allietando le serate con la gioiosità degli spagnoli che in questo caso non esagerano con gli orari e tendono a chiudere i locali intorno alle tre di notte.

Come arrivare a Tossa de Mar

Per raggiungere Tossa de Mar c’è un ottimo servizio bus che la collega con le altre città limitrofe, compresa Barcellona. Non essendoci nemmeno la stazione ferroviaria, questo è l’unico mezzo pubblico disponibile,  il treno si ferma alla stazione di Blanes,dopodiché si raggiunge Tossa in bus (qui puoi vedere le fermate del bus), a meno che non si voglia optare per un attracco via mare.
A tal proposito si può prendere l’aliscafo da alcune località vicine come Lloret, Calella, Blanes ed altre.

Avrai capito che una vacanza a Tossa de Mar ti saprà regalare non solo tanti luoghi d’interesse storico e artistico da vedere ma anche lunghe passeggiate sul lungomare ammirando il mare azzurro e i tanti gabbiani che sempre sorvolano il litorale, senza dimenticare un po’ di vita notturna, moderata, che non guasta mai!

E ora non perderti questo bellissimo video su Tossa de Mar!
P.S. Non dimenticarti di lasciare il tuo commento sotto

Se non sai dove dormire a Tossa de Mar … leggi qua

Se non hai idea di dove alloggiare a Tossa de Mar ti suggeriamo queste 3 strutture, i prezzi che riportiamo sono dei prezzi medi indicativi e logicamente possono variare anche dal periodo scelto.

Pierre & Vacances Villa Romana, un meraviglioso appartamento

Il primo che ti consigliamo è il Pierre & Vacances Villa Romana,  un appartamento a Calle Villa Romana, 11° a 5 minuti a piedi dalla spiaggia, la scelta perfetta se sei in gruppo o con famiglia. In una splendida posizione, circondato dal verde e dalla tranquillità, posizionato sulla collina che domina la parte storica di Tossa de Mar.

Pierre & Vacances Villa Romana

Oltre ad un bel design,  ha una meravigliosa piscina all’aperto con vista sul mar Mediterraneo perfetta per qui momenti in qui avrai voglia di un po’ di privacy.

Ovviamente è dotato di vari comfort come tv, angolo cottura  e climatizzatore, non è inclusa la wifi però pagando una piccola somma è possibile averla.

Ottimo il rapporto qualità prezzo, disponibile monolocale o appartamento per 4.

Clicca qui per prenotare o vedere altre foto per Villa Romana

Hotel Turissa, per l’ottimo prezzo

La seconda struttura che ti vogliamo consigliare è l’Hotel Turissa – Avenida del Pelegrí, 27 – anche questo in posizione comodissima, a soli 4 minuti a piedi dalla spiaggia, alle porte di Tossa proprio vicino alla stazione degli autobus grande vantaggio in quanto di notte non si sentono gli schiamazzi.

Hotel Turissa

E’ un due stelle con un ottimo prezzo – poco meno di 30€ a notte –  con tanto di  piscina, nel caso il mare di Tossa non bastasse.
Le camere sono dotate di tv, bagno e climatizzatore e c’è pure la wifi inclusa in più c’è la possibilità di fare colazione fino a tardi, quindi se ti piace dormire al mattino non sei costretto a rinunciarci, anche lo staff non pecca sempre gentili e disponibili anche se non parla italiano comunque in qualche modo ci si capisce. Consigliato sia a coppie che a famiglie.

Clicca qui per prenotare o vedere altre foto per Hotel Turissa

Hotel Marblau Tossa, staff super gentile

L’ultimo hotel che ti vogliamo consigliare è l’ Hotel Marblau Tossa si trova a 250m. dalla spiaggia principale di Tossa in Avenida Costa Brava, 16

Hotel Marblau Tossa

Noterai sicuramente l’ottima gestione della proprietaria accogliente e paziente e dello staff gentili ed capaci, la loro allegria e disponibilità fanno di questo hotel ad una stella un piccolo gioiello. Dotato di camere spaziose e comode, pulite e confortevoli dotate di tv, balcone e wifi gratuita.

Ottime anche le colazioni, da 10 e lode, abbondanti e squisite.
Dispone anche di un parcheggio privato poco distante e delle camere famigliari quindi perfetto anche se vai con famiglia!

Clicca qui per prenotare o vedere altre foto per Hotel Marblau Tossa