10 cose che è meglio NoN fare a Ibiza

Vai a Ibiza per la tua prossima vacanza? Ecco 10 cose assolutamente da NON fare se ti vuoi godere alla grande la tua vacanza nell'Isla Blanca

Città di Ibiza

Siamo onesti, la maggior parte dei turisti fa una settimana di vacanza a Ibiza principalmente per il divertimento sfrenato che gli aspetta, anche se c’è molto da fare e vedere oltre la movida.. ma ci si sono anche alcune cose che è meglio non fare a Ibiza per passare alla grande la vacanza in questo paradiso blanco, eccone 10.

1. Non comprare i biglietti all’entrata della discoteca

Una delle cose che sicuramente ti colpirà come sbarchi ad Ibiza sono tutti i cartelloni pubblicitari di feste, dj o discoteche, c’è veramente l’imbarazzo della scelta puoi vedere qui le meravigliose discoteche di Ibiza.
Quello che ti consigliamo è di acquistare i biglietti di entrata a questi eventi, presso un negozio che si pubblicizza come rivenditore ufficiale, e non all’entrata della discoteca, non solo rischi di pagare il biglietto più caro, ma probabilmente dovrai stare in fila per almeno un’ora o più. Ti sconsigliamo anche di acquistare prevendite o pagare flyer in spiaggia, o per la strada, qualcuno ti potrebbe rifilare una truffa.

2. Non entrare in discoteca prima di mezzanotte

Molti club aprono alle 22 ma entrando a quest’ora rischieresti di trovarti da solo, la vera festa inizia dopo mezzanotte.

3. Non prenotare l’albergo sul posto

Sembra una banalità, ma ti garantiamo he non lo è. L’hotel lo devi prenotare prima di arrivare a Ibiza, questo ovviamente ti permetterà non solo di risparmiare ma anche di evitare di perdere tempo alla ricerca di una camera una volta sbarcati. Si consiglia di prenotare tra le 4 e le 7 settimane prima della partenza. Anche la zona dell’hotel è un fattore molto importante da tenere in considerazione. Qui trovi alcuni consigli su quali siano le strutture più gettonate dagli Italiani a Ibiza divise per zona.

4. Non dimenticarti la carta d’identità in Hotel

Dovrai mostrare la tua carta di identità all’entra quasi di ogni club/discoteca è fondamentale averla sempre con se.

5. Non portarti da bere dentro ai club

Non vorrai mica portarti il bere da casa? Ovvio che no! Portarsi da bere all’interno di un club ed essere scoperti si otterrà il solo risultato di essere buttati fuori. Se hai un budget limitato e non ti va di pagare decine di euro per un cocktail, meglio bere prima di entrare in uno dei molti bar, tenendo presente i tanti 2×1 e promozioni varie che si trovano.

6. Non tornare in hotel a piedi da Amnesia o Privilege

Playa d’en Bossa è tecnicamente a poca distanza a piedi dalla città di Ibiza (circa 40 minuti). Tuttavia, questo tratto è stato soprannominato “la strada della morte”, più di qualcuno che si è incamminato in questa strada ha perso la vita.

7. Non bere acqua dal rubinetto

L’acqua è potabile ma non è molto buona. La gente si lamenta di alti livelli di sale e di calcio, e ha anche un elevato contenuto di cloro ed è di pessimo gusto.

8. Evita il trasporto locale

Il sistema di trasporto locale è economico ed efficiente, e può portarti quasi ovunque tu voglia andare. Ma il bus di Ibiza costa solo 2€ circa e può arrivare da una parte all’altra di Ibiza.

9. Non dormire in spiaggia

Per cominciare, è illegale e la polizia pattuglia la costa, quindi non tentare di andare a dormire in spiaggia per la notte. Tuttavia, se hai intenzione di fare festa tutta la notte e fare un pisolino sulla spiaggia durante il giorno, questa è un’altra cosa.

10. Non pensare solo al divertimento sfrenato

Sicuramente Ibiza è conosciuta in tutto il mondo per il sfrenato divertimento che sa regalare, ma ci sono altre tantissime cose da fare e vedere a Ibiza, durante la tua vacanza concediti anche qualche escursione.

Speriamo ti sia stato utile la lettura di queste cose da non fare Ibiza se ne conosci altre o vuoi dare qualche altro utile consiglio, condividile nei commenti sotto.

SHARE