Isole della Spagna

Le isole della Spagna - Baleari e le isole Canarie

I gruppi di isole principali della Spagna sono le isole Baleari e le isole Canarie queste sono il punto di riferimento turistico della Spagna. Sono molto lontane tra loro, le Baleari infatti si trovano a est della Spagna nel mare Mediterraneo, tra la Spagna e la Sardegna; le Canarie si trovano a migliaia di chilometri di distanza, nell’Oceano Atlantico, praticamente vicinissime dal Marocco. Ecco l’elenco, delle isole Spagnole.

Maiorca – Isole Baleari

Maiorca è la più grande delle isole Baleari. Ha 750.000 abitanti. Il capoluogo è Palma di Maiorca.
Platja d’Es Trenc: Nella parte più a sud dell’isola, è una delle spiagge più rinomate dell’isola. Molto grande, lunga ben 3 km, è larga circa 40 metri. La sabbia è bianchissima e il mare, di solito calmo, sembra caraibico.
è circondata da dune e pinete. Il parcheggio della spiaggia è a pagamento.

Minorca – Isole Baleari

Minorca (catalano Menorca, spagnolo Menorca) è un’isola della Spagna con superficie di 689 kmq ed una popolazione di 72.716 abitanti. Si tratta della seconda isola per estensione dell’arcipelago delle Baleari, situata nel Mar Mediterraneo ad est di Maiorca, ha una lunghezza di circa 48 km ed una larghezza massima di 16 km. Il capoluogo, Mahón. L’isola è stata dichiarata dall’UNESCO riserva della biosfera.
Leggi: Cosa fare a Minorca
Leggi: Spiagge di Minorca

Ibiza – Isole Baleari

Ibiza (Eivissa in catalano) è una delle Isole Baleari, situata nel Mare Mediterraneo; appartiene politicamente alla Spagna e con Formentera è una delle due Illes Pitiüses. Le sue città principali sono: Ibiza, Santa Eulària des Riu e San Antonio. Eivissa è il suo nome in catalano ed è quello che utilizzano i suoi abitanti mentre per gli spagnoli ed
il resto del mondo essa è meglio conosciuta come Ibiza.
Leggi: Cosa fare durante una vacanza a Ibiza

Formentera – Isole Baleari

Formentera è una destinazione turistica molto popolare: grazie alla bellezza delle spiagge e alla sua vicinanza con Ibiza con cui è collegata da frequentissimi traghetti, offre, a differenza della sua dirimpettaia, una vita ed un turismo meno formale e meno legato al varipinto mondo delle discoteche. Negli ultimi anni è diventata meta di moltissimi turisti italiani che hanno instaurato la moda
dell’aperitivo in riva al mare accompagnato da musica fino a tarda ora.


Tenerife – Isole Canarie

Tenerife è un’isola politicamente spagnola, ma geograficamente africana e tropicale, è la più grande delle Canarie, nell’Oceano Atlantico, al largo della costa Africana. Si trova a 28° 19′ N e 16° 34′ O, ed occupa una superficie di 2.034 km². Come il
resto delle Canarie, è di origine vulcanica.
Il punto più alto dell’isola, il Teide 3.718 m, è anche il punto più elevato della Spagna.
La città  principale è, Santa Cruz de Tenerife, capoluogo dell’isola e sede del cabildo insular (il governo dell’isola); è anche Il capoluogo della provincia di Santa Cruz de Tenerife e co-capoluogo, assieme a Las Palmas de Gran Canaria della comunità  autonoma delle Isole Canarie. Il villaggio di Güímar è il sito delle misteriose Piramidi di Guimar.


La Palma – Isole Canarie

La Palma, San Miguel de La Palma, è un’isola dell’arcipelago delle Canarie (Spagna) che si trova 80 km a ovest di Tenerife.

La Palma ha circa 90.000 abitanti, si estende per 743 km (circa 40 km per 20 km). Il capoluogo dell’isola è Santa Cruz – Amministrativamente l’isola è compresa nella provincia di Santa Cruz de Tenerife
Sull’isola sono presenti tre vulcani, di cui uno solo attivo (l’ultima eruzione negli anni ’70). La principale cima dell’isola è il Roque de los Muchachos, alto 2.426 m e compreso nel parco nazionale de la Caldera de Taburiente.


El Hierro – Isole Canarie

El Hierro, soprannominta Isla del Meridiano (“Isola del Meridiano”) è un’isola spagnola. E’ la più piccola e la più sud-occidentale di tutto l’arcipelago delle Isole Canarie, che si trova nell’Oceano Atlantico, lontano dalle coste africane.
El Hierro ha come capitale Valverde. Come il resto dell’arcipelago, l’isola è prevalentemente montuosa, ed ha una superficie di 224 km, che la fa essere la settima (ed ultima) isola delle Canarie per grandezza. Il punto più alto dell’isola è il Malpaso, posto a 1501 metri slm.


La Gomera – Isole Canarie

La Gomera è un’isola situata nella parte occidentale dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie. La superficie è di 352 km2 (sesta isola dell’arcipelago), la popolazione è di circa 28.000 abitanti. Il principale centro dell’isola è San Sebastián de la Gomera. Amministrativamente l’isola è compresa nella provincia di Santa Cruz de Tenerife. La principale cima dell’isola è il Garajonay, alto 1.487 m e compreso nell’omonimo parco nazionale.

Gran Canaria – Isole Canarie

Gran Canaria è chiamata un “Continente in Miniatura” a causa della varietà  di climi e di panorami che è possibile trovare. La maggior parte dei turisti soggiornano nel sud dell’isola che è più esposto al sole e ha meno pioggia in rapporto al nord.
Nel sud dell’isola c’è un grande parco naturalistico, Palmitos Park, così come molti villaggi turistici. Le aree balneari cominciano nella parte orientale e centrale della costa meridionale, nell’area di Maspalomas che include le città  San Agustín, Playa del Inglés, e Maspalomas e attira il maggior numero di turisti.
Le Dune di Maspalomas, costituite da sabbie dal Sahara, si trovano tra Playa Del Inglés e Maspalomas. Un’altra attrazione turistica è il Faro di Maspalomas.


Lanzarote – Isole Canarie

Lanzarote è l’isola tropicale più nord-orientale dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie. Deve il suo nome a Lanzerotto Malocello, il navigatore genovese, originario di Varazze (SV), che per primo la scoprì nel 1312 e che la occupò per diverso tempo. La superficie è di 806 km2 (quarta isola dell’arcipelago), la popolazione è di circa 140.000 abitanti. Il principale centro dell’isola è Arrecife.  Amministrativamente l’isola è compresa nella provincia di Las Palmas.

La principale attrattiva turistica dell’isola è il Parco Nazionale Timanfaya, situato nella parte occidentale e
caratterizzato dal paesaggio vulcanico. Altre attrattive turistiche sono le grotte di Jameos del Agua e Cueva de los Verdes.


Fuerteventura – Isole Canarie

Situata a soli 100 km dalla costa del Nord Africa, è la seconda isola delle Canarie per dimensioni dopo Tenerife, ed ha le spiagge più lunghe dell’arcipelago. L’isola è un paradiso per i fanatici del sole delle spiagge e degli sport acquatici.

Playa El Cotillo Isola arida e poco popolata. Le attività  principali praticate sono l’agricoltura (frutta, ortaggi), la pesca e il turismo.
Fuerteventura viene ampiamente ritenuta la più vecchia delle Canarie. La sua strana forma venne creata da una serie di eruzioni vulcaniche molte migliaia di anni fa.
Capoluogo Puerto Del Rosario Il primo hotel per turisti venne costruito nel 1965, seguito dalla costruzione dell’aeroporto a El Matorral, che annunciò la
nascita di una nuova era per l’isola. Fuerteventura, con le sue 3.000 ore di sole all’anno, divenne una delle principali
destinazioni turistiche europee.

SHARE